background img
Leonardo Ghiani

Roma 1 – Milan 0. Giallorossi da soli al 2° posto

6 anni ago written by
FacebookTwitterGoogle+Condividi
  Doveva essere una sfida ricca di gol quella del posticipo della 16^ giornata di Serie A; la Roma, con una lunga striscia di imbattibilità in casa e il miglior attacco del campionato, sfida il Milan di Montella, sorpresa di questa prima parte di campionato al secondo posto con gli stessi punti della squadra di Spalletti. Si trattava pertanto di un vero e proprio spareggio da secondo posto. fb_img_1481580374336 A battere il calcio d'inizio è la squadra di casa, ma la partita è equilibrata, con la Roma che pressa alta e il Milan che sfrutta qualche occasione in contropiede; ed è proprio da contropiede rapidamente gestito che Lapadula s'imbuca alle spalle dei centrali avversari e costringe Szczesny a intervenire disperatamente, causando fallo da rigore e beccandosi un giallo. Va sul dischetto Niang, che nella giornata precedente si era fatto parare il rigore dal portiere del Crotone Cordaz; stavolta prova a piazzarla alla sinistra del portiere giallorosso ma Szczesny intuisce e para! Il risultato rimane quindi fisso sullo 0 a 0 alla fine del primo tempo. Durante il secondo tempo sembra averne di più la Roma, che impegna più volte Donnarumma (autore già di un ottimo intervento su tiro potente di Dzeko dopo pochi secondi dal calcio d'inizio); i rossoneri sembrano più giocare per un pareggio, e sono molto chiusi nella loro metà campo. Tuttavia, al 62', Radja Nainggolan sblocca il match con un pregevole sinistro a giro da fuori area dove il portiere avversario non arriva! Così la Roma insiste per il raddoppio che non arriva, mentre il Milan tenta invano negli ultimi minuti di agguantare un pareggio oggettivamente immeritato e infatti non raggiunto. fb_img_1481580406475 Così la Roma scalza il Milan dal 2° posto e si porta a +3 dai rossoneri ora terzi, e rimane a -4 dalla Juventus, squadra che affronterà nella prossima giornata, il 17 dicembre a Torino. Leonardo Ghiani
Article Tags:
· · · ·
Article Categories:
calcio · sport
banner

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Menu Title