background img
Leonardo Ghiani

Macedonia 2 – Italia 3

6 anni ago written by
fb_img_1476046050353
FacebookTwitterGoogle+Condividi

 

Dopo il pareggio casalingo con la Spagna, per l’Italia c’è la gara in trasferta contro la Macedonia. Gli azzurri, ancora privi di Chiellini (infortunato) e anche di Pellè (messo fuori rosa per punizione) partono con Verratti titolare e la coppia d’attacco Belotti-Immobile, che nel finale della gara precedente avevano fatto faville.

fb_img_1476045504977

Il primo spavento della partita è per l’Italia, perché la formazione macedone centra la traversa con Nestorosvki e sfiora l’1 a 0. Tuttavia alla prima vera azione pericolosa gli azzurri guadagnano calcio d’angolo e sui suoi sviluppi Belotti, tutto solo, piazza la zampata al volo per il vantaggio della nazionale di Ventura. Il primo tempo prosegue senza troppe emozioni ma la Macedonia non rinuncia ad attaccare, anzi crea più di un problema alla difesa azzurra, e pressa sempre forte. Da segnalare, ancora sullo 0 a 0, un gol annullato a Candreva per evidente fuorigioco. Si va dunque negli spogliatoi col risultato fisso sullo 0-1 dopo i primi 45′.

fb_img_1476042544010

Il “gallo” alza la cresta dopo il gol.

Nella ripresa la Macedonia parte subito aggressiva e continua a pressare incessantemente, rischiando anche un po’, con Bogatinov che al 50′ si deve opporre ad Immobile. Però al 57′ colossale errore di Verratti, che sbaglia un retropassaggio favorendo Nestorovski il quale davanti a Buffon trova l’angolino giusto per il pareggio. Momento di confusione nell’Italia, Bernardeschi sbaglia, e Hasani porta in vantaggio la Macedonia, che effettua rimonta e sorpasso in meno di tre minuti. Nonostante i cambi gli azzurri rimangono imbambolati e la Macedonia assedia sfiorando il 3 a 1 con Mojsov: Buffon dice di no. Poi per fortuna ci pensa Ciro Immobile a buttarla dentro al 74′ per il pareggio italiano. La partita cambia volto, la Macedonia sembra alle corde e l’Italia prova ad affondare per i tre punti. All’ 88′ colpo di testa vincente di Parolo che segna ma in fuorigioco secondo l’arbitro (il centrocampista era in realtà in linea con Mojsov). Al 91′ però arriva l’incornata di Immobile che riporta l’Italia in vantaggio!

Immobile, autore di una doppietta

Immobile, autore di una doppietta importantissima stasera.

Termina così per 2-3 una sfida molto combattuta e caratterizzata da una prestazione poco brillante da parte degli azzurri, che portano a casa i tre punti.

Leonardo Ghiani

Article Categories:
calcio · sport
banner

Leave a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Menu Title